Come Creare Portaoggetti con una Borsa di Paglia

Hai un vecchia borsina di paglia ormai inutilizzabile e rovinata dal tempo? Puoi trasformarla in pochi passi in un portaoggetti simpatico e contribuire così al riciclaggio dei materiali. Scegli preferibilmente una borsa di piccole dimensioni, ti sarà più facile e veloce lavorare.

Occorrente
Una borsina di paglia
Forbici
Carta di giornale
Ciotola
Colla liquida
Pennello
Stucco
Spatola
Vernice lucida

Prendi la tua borsina, per prima cosa da un’occhiata all’esterno, spolvera con un panno se necessario e lo stesso fai con l’interno. Prendi le forbici e taglia i manici della borsina, mettili da parte perchè serviranno dopo. In una ciotola metti la colla liquida e quindi prepara molte strisce di giornale (non delle riviste, utilizza sempre la carta dei quotidiani).

Con un pennello stendi all’interno della borsa una passata di colla, passa due mani sul fondo. Su quest’ultimo posiziona uno dei due manici tagliati, così da dare una forma rotonda, premi finchè si sarà attaccato. Inizia ad incollare sulla superficie interna le strisce di giornale: fai almeno quattro strati, sovrapponendoli e usando la colla tra uno e l’altro. Aggiungine anche all’interno del cerchio formato sul fondo.

Attendi che il tutto sia asciutto, quindi con la spatola passa una mano di stucco all’interno, compreso il fondo (ma lascia in vista la circonferenza data dal manico della borsa). Con le mani aggiungine nei punti in cui è più difficile arrivare e liscia il tutto il più possibile. Fatto questo, lascia asciugare per tutto il tempo necessario.

A questo punto se vuoi rifinire meglio passa con la carta vetrata, solo se ti sembra che lo stucco non sia abbastanza liscio. Prendi un pennello e decora l’interno con la vernice lucida, con uno o più colori. Quando il colore sarà asciutto, la tua borsina in paglia sarà diventata un perfetto porta oggetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *