Come Creare un Portamonete con Bottiglie Riciclate

Questa guida può essere utile a tutte le persone che hanno dei bambini e che vogliono insegnare loro l’importanza di riciclare le cose. Basteranno pochissimi oggetti per trasformare delle bottiglie in plastica in un utile e simpatico portamonete ecologico.

Occorrente
Due bottiglie di plastica
Un taglierino
Colla a caldo
Una chiusura lampo

Per prima cosa prendiamo due bottiglie di plastica da riciclare. Togliamo il tappo e lasciamole asciugare bene.
Prendiamo le misure della circonferenza per scegliere la giusta chiusura lampo.
Tracciamo un segno a circa tre centimetri dal fondo della bottiglia, per intenderci dobbiamo tracciare un segno un centimetro sopra i cinque piedini del fondo.

Scaldiamo un taglierino e usiamolo per tagliare con taglio preciso la bottiglia.
Ripetiamo l’operazione anche con l’altra bottiglia.
Se il taglio non e’ perfettamente liscio scaldiamo il bordino sulla fiamma cercando di levigarlo.
Apriamo la chiusura lampo e usando la pistola con colla a caldo iniziamo a fissare la zip.

Lavorare con la zip aperta e’ piu’ pratico e comodo.
Dobbiamo stendere uno strato uniforme di colla e farci aderire perfettamente la chiusura lampo.
Una volta che l’abbiamo fissata e lasciata asciugare per bene prendiamo il nostro portamonete e iniziamo a chiudere la chiusura lampo.
I resti di plastica gettiamoli nel cassonetto apposito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *