Come Preparare Saponette alle Mandorle

Tutti conosciamo le proprietà miracolose della mandorla: è emolliente, addolcente, idratante, nutriente e combatte l’insorgere delle smagliature.

Questo sapone è dunque adattissimo alle pelli delicate ed è adatto anche ai bambini.

Occorrente
300 gr di sapone in scaglie
250 grammi di mandorle sgusciate non pelate
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
250 gr di acqua
Essenza alle mandorle

Gli ingredienti sono sufficienti per la preparazione di 8 saponette. Metti le scaglie di sapone in una pentola smaltata o di acciaio inox insieme all’acqua e metti il pentolino dentro una pentola più grande con dell’acqua. Fai sciogliere le scaglie di sapone a bagnomaria mescola di tanto in tanto lentamente per circa un quarto d’ora.

Intanto trita finemente le mandorle in modo da ridurle quasi in polvere. Quando il sapone sarà sciolto totalmente, unisci le mandorle e l’olio, mescolando a lungo per amalgamare bene il tutto. Prendi gli stampi e metti del talco per far si che non si appiccichi il sapone. Versa il composto negli stampi e lascia raffreddare per almeno 4 ore.

Estrai con molta delicatezza il sapone dagli stampi e ponilo ad essiccare per altre 5 ore circa. Non preoccuparti se il risultato è molto ruvido: per la pelle sarà una carezza idratante e rinfrescante. Adatto per trattare le zone con cellulite, su cui esercita un piacevolissimo micromassaggio. Per il bagno dei bambini lo puoi utilizzare anche liquido prima di versarlo negli stampi ad essiccare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *