Come Realizzare una Parete con Carta Metallizzata

In questa guida vedremo come eseguire la messa in opera e creare una parete con la carta metallizzata. La messa in opera della carta metallizzata, quella preincollata si fa in maniera molto simile a quella della carta da parati. Il trattamento rende più fragile la carta metallizzata.

Inoltre rende la carta metallizzata anche più esposto ai danni causati da errori durante la posa ed il degrado. Di contro questo genere di carta presenta il vantaggio di una manutenzione facile. Invecchia, però, abbastanza rapidamente. Prima di mettere in opera il rivestimento è necessario preparare il muro.

Le pareti devono essere impermeabili, sane e asciutte. Richiudere le eventuali fessure, carteggiare tutte le superfici e spolverare accuratamente. Eventualmente, sgrassare con un comune detergente. Infatti la colla non fa presa su superfici grasse e polverose. Preparare un tavolo di lavoro molto lungo.

Questo può essere costituito ad esempio, da un grande pannello di legno sui cavalletti. Misurare l’altezza della parete da ricoprire. Svolgere un rotolo di carta metallizzata e riportare l’altezza trovata sul dorso del materiale, aumentandola però di circa 4 o addirittura 5 centimetri per renderla più adatta al lavoro.