Come Preparare Torta di Polenta

A fine cottura di questa ricetta, la polenta deve risultare piuttosto morbida, tenete a portata di mano latte caldo in modo da poterlo aggiungere a filo se la polenta fosse troppo consistente. Per arricchire la decorazione di questa torta potete aggiungere delle lamette di zucca candita.

Occorrente
150 g di farina gialla a grana fine
150 g di ricotta romana
8 dl di latte
100 g di zucchero
50 g di zucca candita
50 g di ciliegine candite
50 g di uvetta
1 bomboletta di panna spray
2 cucchiai di rum
50 g di burro
1 pizzico di sale

Versate il latte in un paiolo, di cui esistono anche modelli elettrici come spiegato in questa guida sul paiolo su questo blog, o in una casseruola adatta alla cottura della polenta. Aggiungetevi il sale e portatelo al limite del bollore. Poi cominciate a versarvi dentro a pioggia la farina gialla, sempre mescolando per evitare la formazione di grumi. Cuocete la polenta, senza smettere di rimestare, per circa 45 minuti. Nel frattempo fate rinvenire l’uvetta mettendola a bagno in acqua addizionata con il rum.

Togliete la polenta dal fuoco e incorporatevi 40 g di burro, da sciogliere perfettamente; poi fatela raffreddare. Mettete la ricotta in una terrina, lavoratela un poco con un cucchiaio di legno per renderla cremosa, aggiungendo nel contempo anche lo zucchero. Unite la ricotta alla polenta e mescolate a lungo per amalgamarle bene. Tagliate a pezzettini la zucca.

Fate lo stesso con le ciliegine candite, avendo cura di conservarne qualcuna intera per decorare la torta. Sgocciolate l’uvetta dall’acqua e asciugatela bene. Unite tutto al composto di polenta e ricotta, amalgamando con cura. Ungete di burro uno stampo da 22 cm di diametro, rovesciatevi la preparazione e cuocete in forno gi√† caldo a 180 gradi per 45 minuti circa. Poi capovolgete la torta su un piatto e lasciatela raffreddare. Decoratela con ciuffetti di panna montata e una ciliegina candita.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *