Come Pulire il Balcone

Avete dei balconi nel vostro appartamento che non sapete come pulire in modo da eliminare tutto lo sporco visto che non pulite da tanto tempo? La pioggia ha sporcato la vostra terrazza con l’acqua piovana e non sapete come rimediare? Avete trascurato il vostro balcone?

Se la vostra ringhiera è in ferro ed è arrugginita strofinate i punti rugginosi con un panno di daino imbevuto con il petrolio, poi lavate il tutto con acqua e ammoniaca, fate asciugare il tutto e alla fine passate uno straccio imbevuto di olio d’oliva per rendere la vostra ringhiera o balaustra più lucida. Per maggiori dettagli è possibile vedere questa guida su come pulire la ringhiera.

Se avete dei vasi nel vostro balcone raggruppateli in un punto e spazzate energicamente. Spazzate anche le pareti se necessario e successivamente lavate il tutto. Lavate le piastrelle con acqua e ammoniaca oppure se sprovvisti sostituiti l’ammoniaca con il detersivo. Per il pavimento dovrebbe bastare gettare un secchio di acqua e usare lo spazzolone.

Ricordatevi inoltre che le pareti esterne sono soggette alla polvere e all’inquinamento derivante dai gas di scarico. Per tenere il tutto pulito non occorre una particolare manutenzione. Sarà necessario pulire ogni tanto utilizzando una scopa dura. La scopa che andrete a usare deve essere asciutta per non macchiare la parete stessa.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *